L’apparecchio ortodontico

L'apparecchio ortodontico

La terapia chirurgica è utile risolvere le apnee notturne, ma può non essere così indispensabile, infatti esistono soluzioni alternative per curare adeguatamente il problema senza doversi sottoporre ad un intervento chirurgico.

Anche in quadri clinici particolarmente complicati esistono soluzioni molto semplici in cui il metodo per affrontare il problema del russamento e delle apnee non deve essere obbligatoriamente chirurgico. In questi casi è indispensabile consultare uno specialista, che saprà consigliare sull’utilità di ricorrere a presidi complementari.

Infatti esistono soluzioni alternative estremamente efficaci che impiegano particolari apparecchi ortodontici, che agiscono spingendo in avanti la mandibola. Questa soluzione determina meccanicamente un aumento del diametro anteroposteriore della gola con una conseguente riduzione degli ostacoli al transito dell’aria.

Questo differente approccio terapeutico è orientato a correggere le anomalie del cranio e della mandibola, invece di agire chirurgicamente per ridefinire la struttura dei tessuti molli della gola. Una soluzione accessibile che è riuscita a farsi apprezzare per la notevole tollerabilità e gli eccellenti risultati terapeutici raggiungibili in breve tempo.

Support