Russare è molto pericoloso!

Russare è molto pericoloso!

Russare non è un semplice problema che affligge solo chi vi dorme accanto, ma può trasformarsi in una vera e propria malattia con gravi conseguenze per la vostra salute (per esempio divenendo una Sindrome delle Apnee Ostruttive del Sonno o OSAS).

Il problema della Roncopatia interessa oltre metà della popolazione maschile e anche quella femminile dopo i quarant’anni. Il russare è indice di una parziale ostruzione delle vie aeree superiori durante il sonno (generalmente localizzata nel naso o gola).

Se l’ostruzione si aggrava divenendo completa, la respirazione si interrompe generando un’apnea e inizia a configurarsi l’OSAS. Una sindrome notturna pericolosa (presente in circa il 4% della popolazione) che può determinare gravi complicanze a carico dell’apparato cardio-circolatorio. Chi ne è affetto è esposto a rischio ipertensione, ictus cerebrale o infarto. Tutte patologie che provocano una riduzione della qualità e durata della vita.

Un rischio aggiuntivo è rappresentato dalla sonnolenza diurna, che compromette la sicurezza di coloro che guidano automezzi o operano con macchinari pericolosi. Per una corretta diagnosi è indispensabile che il paziente si sottoponga ad alcuni accertamenti per definire la gravità del caso.

Support