Studio notturno computerizzato del sonno

Studio notturno computerizzato del sonno

Nel caso che gli esami specialistici identifichino la presenza di anomalie strutturali‚ è indispensabile quantificare la gravità dei disturbi del sonno indotti dal russamento mediante la polisonnografia.

Il test deve essere condotto in modo da riprodurre le condizioni più fedeli a quelle notturne, durante le ore di sonno‚ la soluzione migliore è eseguire l’esame presso presso il domicilio del paziente.

L’esame viene eseguito con l’impiego di un sofisticato registratore digitale di piccole dimensioni, che viene applicato alla cintura della persona affetta da russamento. Il riposo può avvenire tranquillamente mentre il dispositivo registra su un tracciato vari dati relativi agli aspetti più significativi della fase di sonno (la frequenza cardiaca, l’elettrocardiogramma, l’ossigenazione del sangue e il flusso respiratorio delle vie aeree superiori).

Support