La visita dall’otorino nei casi di russamento

La visita dall'otorino nei casi di russamento

L’otorino esegue una visita che consiste nell’esplorazione delle alte vie aeree, il naso e la gola, l’esame avviene mediante endoscopia a fibre ottiche.

Questo tipo di studio è indispensabile per stabilire la presenza e le sedi di ostacoli al normale passaggio dell’aria. Inoltre si esegue una particolare manovra con il paziente sdraiato (la manovra di Muller) utile per valutare la presenza di apnee.

La manovra di Muller consiste nell’esecuzione di un’inspirazione forzata con la bocca e il naso chiusi, per ricreare all’interno della via aerea una pressione negativa. La depressione creata riproduce quanto avviene durante un’episodio apnoico, favorendo il collasso della parete faringea e consente di valutare il grado di ipotonicità della muscolatura faringea e linguale.

Support