Metodi senza asportazione di tessuto

Metodi senza asportazione di tessuto

Per aumentare la rigidità del palato molle, spesso causa di Roncopatia e Apnee del Sonno, vi sono metodi che non richiedono la rimozione di alcun tessuto. Tra questi segnaliamo l’iniezione di una sostanza irritante che provoca l’irrigidimento della zona circostante l’ugola. Altrimenti un’altra soluzione considera l’impianto di inserti nel palato molle (la Procedura Pillar).

Invece l’avanzamento del genioglosso e dello ioide è un intervento chirurgico che consente di curare l’apnea ostruttiva del sonno, prevenendo il collasso della parte inferiore della gola e spinge in posizione avanzata i muscoli della lingua, favorendo la riapertura delle vie aeree.

Ai pazienti che russano o soffrono di casi di apnea nel sonno, può essere consigliato l’uso di un apparecchio ortodontico progettato su misura, che meccanicamente sospinge in avanti la mascella. L’apparecchio deve essere posizionato in modo corretto e adattato alla bocca del paziente da un medico specialista (otorinolaringoiatra, dentista oppure ortodontista).

Support